/FAQ
FAQ
Cosa sono le ortesi plantari e a cosa servono?

Sono dei dispositivi medici costruiti su misura che si inseriscono all’interno della calzatura, sono indispensabili per correggere e compensare le anomalie del l’appoggio.

Come si curano le verruche plantari?

Il podologo interviene attraverso la cauterizzazione chimica che favorisce la distruzione del virus e il ripristino della cute sana.

Cosa sono le verruche plantari?

Sono infezioni che si presentano come escrescenze carnose, dure e di natura benigna.

Può guarire l’unghia incarnita?

Si, il podologo effettua un trattamento conservativo della lamina, rimuovendo la porzione di unghia che ha provocato l’incarnimento.

Da cosa è provocata l’unghia incarnita?

La causa primaria è il taglio scorretto, segue un’iper-pressione della calzatura della parte anteriore, iperidrosi (eccessiva sudorazione), trauma e deambulazione scorretta.

Cosa sono le ipercheratosi (calli e duroni)?

Sono un ispessimento dello strato cutaneo che provoca dolore durante la deambulazione.

Si può guarire dai calli?

Non si guarisce, ma si possono rimuovere attraverso trattamenti podologici periodici.

Cosa sono le onicomicosi?

È una infezione di natura funginea di una o più unghie che si manifesta con un cambiamento di colore della lamina, rendendola più spessa, indebolendola e provocando uno sbriciolamento della lamina stessa.

Si può curare la micosi delle unghie?

Attraverso l’applicazione di antimicotici locali , dopo che il podologo effettua una rimozione del micete in corso di infezione.

Cosa è l’onicogrifosi?

Le unghie spesse sono un’alterazione nella crescita della lamina ungueale che si manifesta con una evidente deformazione, provocata da traumi di varia natura, onicomicosi ecc.